Deloitte: volontari in vista

Senza categoria

Deloitte: volontari in vista

Questo mese abbiamo dato il benvenuto a dei nuovi volontari davvero speciali. Si tratta di 20 dipendenti di Deloitte.

Deloitte è una delle Finanziarie più grandi al mondo con uffici in tutta Italia e tra gennaio e marzo di quest’anno ha proposto a un centinaio di persone un volontariato strutturato con attività di supporto ad alcune associazioni, privilegiando in questo momento di lockdown quelle da remoto.

L’ambito in cui si colloca quello con Portofranco è quello di “Educazione e istruzione”, in particolare con programmi che abilitano giovani in condizioni di disagio socio-culturale ad acquisire competenze per inserirsi nel mondo del lavoro.

Dopo alcuni incontri preliminari tra i responsabili di Deloitte dell’operazione e lo staff di Portofranco, venti dipendenti hanno dato la loro disponibilità, alcuni nella prima quindicina di marzo e gli altri nella seconda. Le materie tra cui sceglierne due a testa erano: Matematica, Fisica, Economia, Diritto, Italiano, Storia, Inglese.

Ci racconta Debora la sua esperienza di questo mese: “Personalmente sono abituata a fare ‘ripetizione’  perché ho due nipoti che aiuto sempre e anche durante l’università ho sempre aiutato i ragazzi più piccoli nello studio […] Ho fatto l’animatrice da giovane e prima del mio lavoro attuale ho collaborato con il Ministero dell’Istruzione […]

Ero indecisa con un ente che si occupa di migranti (mi sono occupata anche di questa tematiche) ma alla fine ho visto che tanti ragazzi sono italiani, ma stranieri di seconda generazione molti dei quali hanno problemi con la lingua. Quindi meglio di così, un perfetto connubio […] Ho preso questa abitudine: mando una mail al ragazzo o alla ragazza con cui farò lezione, la mattina, presentandomi e girando subito l’invito per il collegamento. Così sanno già che c’è una persona che li aspetta. Qualche minuto prima della lezione mando nuovamente una mail per ricordargli l’appuntamento. Sono stata molto contenta una volta che una ragazza era in anticipo perché aveva voglia di cominciare la lezione.

Carolina è una ragazza con cui ho fatto lezione e che era piena di domande e voglia e quindi abbiamo proseguito anche dopo la fine della lezione […] Tante volte non sono tanto le conoscenze di cui hanno bisogno, è un metodo che cercano. E io cerco di aiutarli in questo, dico loro: ‘Abbiamo solo un’ora, dimmi su cosa fai fatica e facciamo un passo insieme’. La prima ragazza per esempio si vergognava di ripetere ad alta voce . Capendo la sua difficoltà, siamo riusciti a lavorare su quello e in più abbiamo anche ripassato per l’interrogazione”.

Sostieni Portofranco

Studiare a Portofranco è gratis ma abbiamo bisogno del tuo aiuto perché continui a esserlo. Scopri come.
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare
Compare ×
Let's Compare! Continue shopping