Meglio non farsi notare. Intervista all’autore.

News

Meglio non farsi notare. Intervista all’autore.

Nel numero precedente avevamo pubblicato una recensione di Mario Amman al romanzo del nostro volontario Andrea Scaffardi. In questo numero riportiamo un’intervista all’autore.

Lo incontriamo nella saletta relax di Portofranco, in una delle rare pause del suo lavoro di Matematica e Fisica.

“Andrea, come è nato il libro?”

“Ho cominciato a scriverlo nel 2019, ma da anni coltivavo dentro di me una specie di ‘provocazione’: può il genio svilupparsi in un contesto molto difficile (paese economicamente depresso, minoranza religiosa, famiglia modesta, donna)?”

“Che cosa ha fatto sì che ti mettessi a scrivere?”

“Nell’anno in cui ho cominciato la collaborazione con Portofranco, il 2019 appunto, ho compreso che la storia che avevo in mente aveva molti punti in comune con tale esperienza: la protagonista è del Bangladesh, come alcuni ragazzi che vengono da noi e la sua passione per lo studio avvia il suo riscatto umano e sociale, come è stato ed è per molti che frequentano il nostro Centro”.

“Il titolo è ‘Meglio non farsi notare’ e viene ripetuto in momenti topici del romanzo. Perché?”

“Ho voluto indicare le difficoltà che una persona di grande talento può incontrare in un mondo competitivo, suscitando invidie e gelosie, però, se permetti, vorrei dire una parola sul sottotitolo”.

“Prego”.

“Come tu sai, è ‘Come l’erba che vince l’asfalto’. Con questo  ho inteso evidenziare come la capacità e la forza d’animo possono superare mille ostacoli”.

“La protagonista tra l’altro svolge volontariato al doposcuola di una parrocchia, un po’ come da noi”.

“Certamente”.

“Quindi, se ho capito bene, e la lettura me l’ha confermato, hai scritto una storia di integrazione, di amore per la scienza (viste le tue competenze scientifiche) e per il prossimo, di solidarietà e di speranza”.

“Perfetto”.

“Grazie Andrea” Informiamo i destinatari di questa newsletter che nella sede di Portofranco, in viale Papiniano 58, sono disponibili alcune copie del libro. Se venite a trovarci, magari il pomeriggio del 20 dicembre, quando faremo la festa di Natale, potrete approfittare per fare un bel regalo a parenti ed amici. Il ricavato della vendita andrà a favore di Portofranco.   

Sostieni Portofranco

Studiare a Portofranco è gratis ma abbiamo bisogno del tuo aiuto perché continui a esserlo. Scopri come.
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare
Compare ×
Let's Compare! Continue shopping